Fa i mercati di trading di aiutarvi più efficiente

Correlazione di mercato di Cina, Europa e USA

Correlazione di mercato di Cina, Europa e USA

Nella Lega top delle geopolitiche le alleanze tra i stati membri possono essere solo tattiche. Nella lotta per il "premio" principale - una leadership mondiale — dove non ci sono alleati, solo i concorrenti. Nel linguaggio del "Libro dei Cambiamenti" ("Yijing"), la Cina e gli Stati Uniti nella geopolitica e le correlazioni di mercato sono simili a Yin e Yang. In questo scenario, "nero" Yin è, naturalmente, gli Stati Uniti ("Empire of Darkness"), e "bianco" Yang - "Empire of Light", è la Cina. La lotta geopolitica moderna nella misura non piccola impone questa opposizione delle maggiori economie del mondo. Tutti gli altri giocatori devono manipolare tra Yang e Yin.

Correlazione mercato

Gli USA. Anche se è ancora la nazione più sviluppata del mondo, ma ora è economicamente vulnerabile. Tuttavia essi tengono saldamente la leadership militare.

Cina, al contrario, è militarmente dietro dall'Occidente, ma si sente più sicuro economicamente. La sua economia continua a crescere. Tuttavia, è ancora una economia di sviluppo, non ha ancora pienamente attraversato la modernizzazione. Inoltre ha un certo numero di problemi strutturali e necessita nella trasformazione del modello di crescita.

Gli Stati Uniti come il leader del "miliardo d'oro" sforza di mantenere l'egemonia mondiale del mondo. E qui Washington deve affrontare il problema in forma di associazione informale dei BRICS, che consiste dei paesi, dove non attivano il modello economico di deterrenza. Prima di tutto, si tratta di Cina, il cui sviluppo incontrollato potrebbe creare problemi di stabilità del dollaro. Inoltre la Cina, a sua volta, per controbilanciare i piani egemonici americani sempre hanno sostenuto il concetto di multipolarità, che è stato raggiunto anche da parte della Russia.

Sia la Cina e gli Stati Uniti hanno stabilito un dialogo strategico. Pechino e Washington continuamente dichiarano il desiderio di negoziare, ma in realtà questo gioco è che, in ultima analisi, ripeterà.

Mentre promuovere i suoi obiettivi, Cina si basa tradizionalmente solo sulle proprie forze. Ma al fine di battere gli Stati Uniti su alcune questioni il grande gioco geopolitico, che sta cercando di giocare sulle contraddizioni tra i diversi attori occidentali. Ad esempio, portando un bel gioco sulle contraddizioni tra gli Stati Uniti e la Gran Bretagna. Un'altra linea - il gioco con l'Europa occidentale, con l'obiettivo di rafforzare la propria posizione tra i "tigri" di europa orientale, ecc.

Europa, in ogni caso, è il giocatore geopolitico più vicino e più potente, che è in grado di aiutare la Cina a influenzare in America. Bruxelles nella sua ricerca per liberarsi dalla tutela di Washington è costretta a guardare verso l'Oriente, alla ricerca di compromessi con la Russia e la Cina. Naturalmente, questo è perché un fascio di Europa-Russia-Cina potrebbe superare l'egemonia degli Stati Uniti. E, naturalmente, la leadership in questo "pacchetto" sarebbe garantito per l'Europa. Per tutto il resto, la posizione della moneta euro sarebbe più forte, in grado di spostare il dollaro dal piedistallo.

Tuttavia, tali piani di euro non sono destinati ad essere realizzati in pratica: la crisi globale ha minato il marzo vittorioso dell'Europa. Questo è il motivo per cui gli Stati Uniti, conoscendo bene il pieno di vulnerabilità della sua posizione, rendendo risposta anti crisi, in primo luogo hanno cominciato a domare il toporagno di Bruxelles, tirando il guinzaglio euro-atlantica. Di conseguenza, fino ad oggi, Washington ha già assicurato il suo dominio sull'Europa. Tuttavia, la Cina e la Russia a causa della crisi non sono particolarmente desiderosi di alleanze con l'Europa, concentrandosi sul rafforzamento della sua posizione nel prossimo borderline.

By Chief Financing 13.09.2016

Altri articoli interessanti dagli esperti