Fa i mercati di trading di aiutarvi più efficiente

La panoramica delle notizie bancarie di 2015

La panoramica delle notizie bancarie di 2015

Molti investitori sanno che i titoli bancari si comportano molto bene quando le banche centrali aumentano i tassi di'interesse sovrani. Tuttavia, come l'anno ha mostrato, i titoli bancari apprezzano solo se i tassi d'interesse sono hiked e l'economia si sta migliorando in generale. Ma c'è la questione se l'economia globale è in crescita o no.

Molti analisti affermano che ci troviamo bloccati in un cerchio. Ma ciò che gli esperti sono mancanti è che l'attuale bolla sta che le banche sono over-leveraged. Il periodo prolungato di tassi d'interesse ai minimi storici ha permesso alle aziende di assumere quantità incredibile di debito per alimentare la crescita, e molti già stanno lottando. E quando i tassi aumentano, il servizio del debito diventa quasi impossibile. Se tocchiamo l'aspetto di crescita, non molte industrie sono cresciuti su un livello appropriato. Vi è una mancanza di crescita dei salari e dei consumatori sono riluttanti a spendere.

Banchi 2015

Il motivo principale dello stato così complicato per il settore bancario è che non molti di noi hanno vissuto un periodo di deflazione. E la deflazione non è mai una cosa positiva per i titoli finanziari. Investire nelle migliori società finanziarie in piccole quantità può essere gratificante nel lungo lasso di tempo, soprattutto se si reinveste i dividendi.

Qui si può trovare una lista delle principali aziende bancarie del settore del 2015.

Bank of America Corp. è stata un campo di battaglia per gli investitori. L'anno era pieno di estremi alti e bassi. Ha problemi con pignoramenti invendibili. D'altra parte Bank of America offre un rendimento decente di 1,20%.

Goldman Sachs Group, Inc. ha un sacco di leva. Questo è il motivo principale che ha fatto in questa lista. C'è una ragione percé è riuscita a sopravvivere alla crisi precedente. Goldman Sachs ha un rendimento del 1,30%, che è meglio di una media del settore. Ma nel 2015 la maggior parte delle banche più grandi erano in grado di restituire il capitale prestato ad aziende e persone private. Le domande giravano intorno J.P. Morgan alla fine dell'anno, quando la banca ha superato guadagni del primo trimestre. Sembrava che la banca ha trovato un modo per mettere a tacere i suoi critici. Ma a dispetto di un primo trimestre forte, le azioni di J.P. Morgan sono stati chiuse con perdite nel 2015.

Con il modo in cui le azioni sembrano a cadere in prezzo o essere vicino al prezo corrente, è probabile che i grandi amministratori delegati delle banche dovranno rispondere a domande difficili molto presto. Dall'altra parte dell'Atlantico, la Deutsche Bank si posiziona il numero 1 di essere in grado di resistere il malessere economico. E cede il 3,00%, che è stato un'occasione interessante per il 2015.

E la linea di fondo è che non si dovrebbe essere ingannata pensando che ha aumentato dei tassi d'interesse rovesceranno il settore bancario e garantiranno l' apprezzamento delle azioni. Attualmente stiamo calpestando acque pericolose. A causa di tassi d'nteresse cronicamente poveri, la deflazione fa molte banche faticare a svolgere bene. Tuttavia, le azioni del settore bancario hanno migliorato in media per 0,25%. Detto questo, i nomi di cui sopra sono state le banche più solide dello spettacolo nel 2015 e quelli che si dovrebbe guardare con una vista per investimento possibile.

By Chief Financing 25.07.2016

Altri articoli interessanti dagli esperti