Fa i mercati di trading di aiutarvi più efficiente

Dollaro canadese: l`indebolimento continua nel 2016 

Dollaro canadese: l`indebolimento continua nel 2016 

Il calo dei prezzi del petrolio ha ridotto il PIL del Canada per 1,25 punti percentuali nel primo semestre del 2015. Il calo del livello degli investimenti metterà la pressione sulla crescita economica.

L'economia canadese affronterà il lungo periodo di adattamento al basso prezzo del petrolio. Inoltre, la situazione sul mercato del lavoro sta peggiorando: le risorse lavorative sottoutilizzate tentono ad aumentare. È per questo le previsioni per il raggiungimento della piena occupazione sono state ritardate a metà 2017. Ci sono anche alcuni momenti positivi. L'indebolimento del dollaro canadese avrà un impatto positivo sul settore non-export dell'economia canadese. L'inflazione rimarrà al 2% fino al 2017.

Lo sviluppo del declino di correzione alla crescita precedente continua per la coppia USD / CAD. Tecnicamente, secondo la tendenza generale verso l'alto, il rimbalzo da questo livello può diventare l'innesco per una ripresa della crescita dei prezzi con la prospettiva del suo ritorno al massimo. Una svolta del livello di 1.3650 può anche essere considerato come un segnale per il movimento verso l'alto. Se il livello di 1,34 non sarà in grado di svolgere la sua funzione, il ribasso sarà sviluppato ulteriormente. 

2016 Preview Forex. Dollaro canadese

La tendenza può rimanere fino alla fine del 2016 che danno il segnale per continuare la crescita nella zona di livelli di resistenza orizzontali di 1,50 e 1,5360. La ragione fondamentale per tali aspettative è la differenza nella politica monetaria in corso della Fed e la Banca di Canada.

La riunione di dicembre del Federal Open Market Committee, con la Fed ha deciso di aumentare il tasso di interesse allo 0,5%. I gestori hanno notato la possibilità dei passi nuovi per stringere la politica monetaria in caso di andamento positivo dell'inflazione con il raggiungimento potenziale del livello 2%. Allo stesso tempo, la situazione economica in Canada non permette agli analisti di dire con sicurezza che il periodo di utilizzo necessario della politica morbida è finita. La coppia di valute EUR / CAD colpisce un nuovo massimo all'inizio di quest'anno. Ma, purtroppo, la tendenza al rialzo si era in fase di stallo. Citazioni restituiti sotto dei massimi degli anni precedenti che passano nei pressi di 1,5570 a seguito della debolezza degli acquirenti. Questo può far il calo ulteriore della coppia diventare reale, in modo da EUR / CAD ha raggiunto il supporto locale situato a 1,5250.

Come si può vedere, gli acquirenti hanno tentato di continuare la crescita. Tuttavia, il livello di 1,5570 è stato perso e ora è sul lato dei venditori. Esso non ha dato al loro successo la possibilità di essere costruito. Ci si è formata una serie di consolidamento a breve termine con i confini della 1,5570-1,5250. Tecnicamente, l'uscita da questo intervallo può diventare un trigger per un nuovo movimento dei prezzi nella direzione della rottura. 

Le quotazioni di CAD / CHF sul grafico giornaliero hano raggiunto il livello di supporto orizzontale, che si trova a 0,7240. I tentativi degli acquirenti di romperlo non hanno avuto successo. Dopo questi tentativi, le quotazioni hanno tornato sotto il livello descritto, testato per la resistenza ed è caduto giù. Tecnicamente, il scenario attuale di eventi successivi può diventare un trigger per il declino dei prezzi ulteriore entro i confini precedenti nel range stabilito di,7240-,68.

By Chief Financing 25.07.2016

Altri articoli interessanti dagli esperti