Fa i mercati di trading di aiutarvi più efficiente

E' il momento peggiore per il dollaro canadese a diminuire

E' il momento peggiore per il dollaro canadese a diminuire

Alla fine della scorsa settimana le quotazioni del dollaro americano nei confronti del quello canadese spezza la resistenza su un marchio di 1,40 a causa della pubblicazione di dati più deboli del previsto su inflazione e  vendite all'ingrosso in Canada.

Secondo gli esperti, la caduta loonie è accaduto al momento sbagliato, perché il declino ha un impatto negativo sul potere d'acquisto delle famiglie, il peso del debito di cui si è notevolmente aumentato, e grandi acquisti, come l'acquisto di case e automobili, sono a massimi storici. È anche vero che maggiore è il rendimento dei dati di vendita, più velocemente esso può cadere.

CAD 2015

Cercando le citazioni sul prezzo del petrolio (che è il principale generatore potenziale shock per fatturato delle materie prime) e sul prezzo del rame (che è un punto di riferimento per la percezione dei prezzi loonie nel contesto dell'attività economica cinese e globale) o per i differenziali dei tassi di interesse in Canada e negli Stati Uniti (che includono gli altri due fattori legati alla politica monetaria nelle previsioni) non c'è da meravigliarsi, che il loonie è stato ostacolato.

La crescita annuale delle vendite al dettaglio è sceso dal 3,8% (fine del 2014) al 0,9% (settembre del 2015). In queste province incentrate sulla produzione di materie prime il danno fatto al lavoro nelle industrie delle risorse estrattive ha coinciso con l'effetto del tasso di cambio basso, che insieme ha avuto un impatto negativo sul potere d'acquisto delle famiglie.

Dall'inizio di dicembre, il dollaro canadese è sceso di quasi 700 punti nei confronti del dollaro, raggiungendo un importante livello psicologico di 1,4000. L'ultima volta che USD / CAD é scambiata vicino a questo livello nel maggio del 2004. La ragione principale di questo deprezzamento sostanziale della moneta è la caduta dei prezzi del petrolio a 11 anni basso. In mezzo alla mancanza di rapporti chiave del valore scambiato durante la sessione USA deve essere ridotta, e la valuta risponderà principalmente al sentimento generale del mercato. Il dollaro canadese ha anche indebolito contro l'euro: EUR / CAD coltivato da 0,21% a 1,5263. Tuttavia, le previsioni sembrano sorprendentemente.

Gli esperti di Bloomberg sono molto ottimista circa le prospettive immediate del loonie, nonostante l'abbassamento dei tassi overnight si profilano all'orizzonte. La loro stima mediana assume un tasso di crescita rispetto al dollaro USA del 1,8%, che è il miglior risultato tra le valute del G10. Societe Generale considera dollaro canadese come l'unica valuta che è in grado di bypassare biglietto verde entro la fine del 2016. Secondo la società, la citazione di coppia USD / CAD cadrà alla sua fine a 1.31.

Citigroup, al contrario, è sicuro che la coppia sarà costretta a passare molto superiore al livello di 1,4 nella prima metà del prossimo anno, e Morgan Stanley ritiene che 1 dollaro al fine dicembre 2016 costerebbe 1,44 CAD. Tecnicamente, i tori e gli orsi sono aspri combattimenti per il livello di 1.384 corrispondente al livello del 161,8% di AUD = modello CAD. Il supporto più vicino è a 1.375, e fino a quando le quotazioni sono in possesso superiori sia le medie mobili e il livello di 127.2% (1.36) del modello, i sentimenti del mercato sono ancora rialzista.

By Chief Financing 25.07.2016

Altri articoli interessanti dagli esperti