Fa i mercati di trading di aiutarvi più efficiente

Le citazioni JPY: dinamica seconda migliore rispetto al USD

Le citazioni JPY: dinamica seconda migliore rispetto al USD

Il futuro dello yen nel 2015 dipende da ciò che accadrà questa settimana: la moneta completerà il quarto anno consecutivo con il declino, o dimostrerà le dinamiche migliori tra le valute principali a fine anno. Il calo dello yen giapponese contro il dollaro dello 0,6% è stato il movimento annuo minimo dal 1992, quando le quotazioni sono cresciuti dello 0,3%.

Ciascuno degli ultimi tre anni sono stati chiusi per le quotazioni dello yen con il declino nei confronti del dollaro del 11% e più basso. La divergenza della politica monetaria, che serviva come il conducente del declino delle citazioni dello yen del 36% dalla fine del 2011, ha cominciato a ridursi dopo che la Banca del Giappone ha rifiutato ad estendere le misure di stimolo quest'anno. I commercianti aspettano che Fed alzerà i tassi solo due volte l'anno prossimo. Se la moneta giapponese rafforza sopra 120 per dollaro, la crescita può continuare fino a quando la coppia USD / JPY raggiunge il 15 di ottobre alti intorno 118.07.

2015 Recensione Forex. Yen Giapponese

La coppia di valute EUR/JPY in un grafico giornaliero ha raggiunto l'obiettivo del primo composto con la tendenza al ribasso. Nella prossima settimana, ci aspettiamo che lo sviluppo della gamma di consolidamento intorno al livello di 131.91. Inoltre si prenderà in considerazione lo sviluppo di un'altra struttura ribasso al livello di 129.25 come scenario principale. L'obiettivo è quello locale. Successivamente, la quarta onda sta per tornare al livello di 133,10.

Gli esperti di Citi Bank si aspettano un aumento della volatilità in AUD / JPY su questo sfondo e che raccomandano vendere la coppia dalla zona di 86.60. Si consiglia di mettere take profit a 84.10, e stop-order (posizione di chiusura con una perdita) su 88,20. Il GBP / JPY in un grafico giornaliero ha raggiunto l'obiettivo per l'ampliamento della gamma di consolidamento verso il basso. La struttura si estende e apre il potenziale per testare il livello di 178.30. La settimana prossima si prenderà in considerazione la possibilità di correzione con il livello di prova di 183,50 dal basso. Poi di nuovo il declino di raggiungere si verificherà questo obiettivo.

Il programma di stimolo monetario della Banca del Giappone oggi ha subito un cambiamento imprevedibile. L'aspetto principale è che la base del programma aveva alcuna modifica. È vero per la quantità di programmi convenzionali e anche per l'obiettivo degli acquisti dell'importo aggregato. Le modifiche riguardano gli acquisti di titoli di stato del Giappone (JGB), Japan Real Estate Investment Trust (J-REIT) e azioni. La Banca del Giappone amplierà la base monetaria da 80 trilioni di yen (656 milioni di dollari) all'anno, secondo i suoi piani, ma la struttura degli acquisti sarà cambiata.

La Banca del Giappone ha anche aumentato il suo importo degli acquisti nel mercato azionario, aggiungendo i circa ¥ 300.000.000.000 per anno di acquisti degli attivi agli obiettivi programmati. L'espansione si rivolge a acquisti di titoli di società che investono in fisica (impianti e macchinari) e il capitale umano. Quando la vendita di azioni acquistate in precedenti iniziative inizia, il volume delle vendite sarà conforme a circa ¥ 300.000.000.000 all'anno, secondo le stime dei prezzi di mercato per novembre del 2015. I cambiamenti hanno colpito anche il termine per la vendita di tali azioni: la Banca di Giappone lo ha impostato a marzo del 2026. Deve essere notato che il termine in precedenza è stato fissato a settembre del 2021.

By Chief Financing 25.07.2016

Altri articoli interessanti dagli esperti